In-Presa dischiude scenari elettrizzanti al mondo della Sosta

Dall'azienda di Prato una presa intelligente che risponde a nuove esigenze di mobilità

Nuove prospettive si aprono nel mondo del parcheggio e – più in generale – della mobilità. Prospettive elettrizzanti, potremmo dire, con un gioco di parole, che guardano a una realtà sempre più orientata ai veicoli elettrici quale alternativa ecologica a quelli a benzina e gasolio; a parcheggi sempre più organizzati come veri e propri “centri servizi” per gli automobilisti; a strade sempre più vivibili, finalmente sgombre da auto in sosta come già accade in tante città del Nord Europa. E, più in generale, a una realtà in cui la sosta sia gestita in maniera intelligente e oculata.

TagItalia, divisione dell’azienda Generale Sistemi che dal 1994 propone consulenza logistica e soluzioni a tecnologia RFID (Radio Frequency Identification), e che vanta partnership con colossi del calibro di Skidata e Scheidt and Bachmann, ha in tasca un prodotto che guarda dritto al futuro e che ha tutte le carte in regola per imporsi quale elemento chiave di una gestione intelligente della sosta: si tratta di In – Presa, primo distributore automatico di energia elettrica “plug and pay” controllato via web e integrato a un sistema di free pass .

“Il progetto – spiega Adolfo Deltodesco, Amministratore Delegato e responsabile marketing di Generale Sistemi , che ha sede nei pressi di Prato – è nato 4 anni fa, in seguito a un’analisi critica suggeritaci dal Comune di Firenze, in cui su strada sono presenti 150 colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici. Una presenza costosa, ingombrante e pericolosa (pensiamo al fatto che le prese si trovano ad altezza bambino e che non sono minimamente controllate), oltre che poco sicura per gli stessi impianti, esposti costantemente ad intemperie e atti vandalici”

Di qui l’idea di creare strutture di ricarica integrabili con i sistemi di controllo accessi sempre più frequentemente utilizzati nei moderni parcheggi, in cui è possibile entrare e uscire liberamente, con la immediata apertura delle barriere alla lettura del tag autorizzato; il conteggio legato ai periodi di sosta viene rilevato dal controllore di varco per essere poi gestito in modo centralizzato, con addebito a scalare da un importo prepagato o da un credito utente appositamente concesso.

L’intuizione è suggellata dal deposito di due brevetti di identificazione della spina collegata alla presa, che fa si che la presa sia immediatamente riconoscibile e che l’addebito della ricarica sia sommato al costo della sosta.

Le strutture di ricarica, denominate IN-PRESA possono dunque essere installate in qualsiasi parcheggio, anche non presidiato; e il loro funzionamento è semplicissimo. Vediamolo dunque, step by step, evidenziandone tutti i vantaggi; il veicolo elettrico accede al parcheggio senza necessità di ritirare alcun ticket grazie al controllo freePass, che fa si che il varco si apra automaticamente; una volta in sosta, la spina identifica l’auto e la ricarica elettrica si attiva istantaneamente; l’uscita avviene, anche in questo caso, senza il bisogno di valicare alcun biglietto: i varchi si aprono automaticamente grazie al controllo freePass, e i costi di sosta e ricarica sono gestiti da server di controllo centralizzati, in grado di gestire un elevato numero di utenti liberi di muoversi entro una rete di parcheggi convenzionati.

Semplice, rapido e funzionale tanto per l’automobilista quanto per i gestori, e soprattutto in linea con le nuove prospettive che si stanno aprendo nel mondo della sosta. “L’avvento del veicolo elettrico sta stravolgendo e sempre più stravolgerà la vecchia modalità dei distributori collocati su strada” , osserva Deltodesco, evidenziando il carattere già anacronistico di questo tipo di dispositivi.

“Innanzitutto – prosegue – il parcheggio in struttura ospita le auto per periodi di sosta anche lunghi, spazio temporale ideale per effettuare la ricarica del veicolo. Non solo: il sistema IN-PRESA assicura un sicuro incremento dei ricavi del parcheggio, non solo per l’addebito di ricarica che va a sommarsi con quello relativo alla sosta, ma anche per l’incremento dei clienti, attratti da questa nuova possibilità, che andrebbe a verificarsi. Non va tralasciato, poi, il vantaggio per le amministrazioni pubbliche derivato da un netto abbattimento dei costi: il punto di ricarica in una struttura di parcheggio costa un terzo della colonnina in strada, non presenta costi di manutenzione e permette di trarre un margine di redditività dal servizio offerto”. Non solo: i sistemi di controllo accessi e ricarica per veicoli elettrici in aree di parcheggio urbane possono essere finanziati attraverso fondi destinati ai progetti di mobilità elettrica in aree urbane; e possono rivelarsi preziosi nei cosiddetti parcheggi d’interscambio , in cui si potrebbe offrire a chi accede al centro città di lasciarvi i propri “catamarani da strada” per passare ad auto “verdi” a noleggio”.

Sembra quasi incredibile che a partire da una semplice presa, sia pure intelligente, possano aprirsi simili scenari; scenari che, per quanto concerne il settore automobilistico, appaiono ancora a uno stadio embrionale, ma che senz’altro sono già molto più concreti se si guarda al successo delle biciclette elettriche: basti pensare che solo nella provincia di Trento e Bolzano se ne possono contare quasi 50.000 e che sull’isola di Procida sono oltre 300.

Generale Sistemi ha ovviamente captato subito il potenziale di questo mercato, comprendendo, anche in questo caso, che la diffusione delle bici elettriche, un mezzo di trasporto ideale, per convenienza ed ecosostenibilità, per gli spostamenti a breve raggio, è strettamente legata all’offerta di strutture adeguate, in grado di custodirle e proteggerle dai furti e di ricaricarle facilmente.

Di qui il progetto BikePark&Charge , anch’esso basato sul concetto di presa intelligente in grado di gestire l’automatica identificazione (tesseraUtente) nell’operazione di aggancio e contemporanea ricarica del veicolo. Il sistema è inoltre facilmente adattabile a qualsiasi tipo di struttura (una su tutte, la pensilina con tetto fotovoltaico) e questo è un ulteriore atout che ha già imposto Generale Sistemi come leader di mercato in questo ambito.

29/05/2012

More about:
Vai all'articolo
Other News:

La nuova ricarica di bici elettriche

Innovativa soluzione per l'ancoraggio e controllo in ricarica del crescente numero di Biciclette Elettriche in circolazione

La Scame Parre dà energia alle auto elettriche del “G8”

La spina dell'azienda bergamasca sui veicoli del summit del G8 dell'Aquila

Retrofit. 2010 e la necessità di partire da quel che c'è

Rendere le strutture ed i progetti “pionieristici” integrabili nei sistemi di ricarica di nuova generazione. In-presa studia un apposito Kit

Presa intelligente per ricaricare bici e moto in strada

Sbarca sul mercato la “presa intelligente” per ricaricare in strada bici e motorini. L'idea è di un'azienda pratese che ha anche provveduto a depositare il brevetto

Nuove colonnine per i mezzi elettrici

Il comune di Campi promuove il ricorso all'energia alternativa, iniziando dall'installazione di impianti per la ricarica di mezzi elettrici

A 'I Gigli' un colonnino per veicoli elettrici

Il Comune ne installerà altri cinque in tutto il territorio

«Electric Vehicles» Dal petrolio all'energia elettrica

Via ufficiale di Scame al progetto in collaborazione con In-Presa

In-Presa, la ricarica elettrica intelligente

Paolo Pagliaro intervista il Resp. Marketing di GS Massimo Castagnoli

Sesto Fiorentino. Attivate quattro colonnine di ricarica per veicoli elettrici

Le colonnine di ricarica installate sfruttano il sistema “intelligente” In-presa, brevettato dalla Generale Sistemi

Il Comune di Bolzano promuove l'uso delle bici elettriche

Mobilità sostenibile: inaugurata questa mattina la prima stazione di ricarica a pannelli solari

ABB Italia inaugura la sua prima stazione di ricarica per veicoli elettrici a uso aziendale

Presentati i sistemi ABB di ricarica in corrente alternata e corrente continua presso l’Headquarter di Sesto San Giovanni

WallBox In-Presa per la Nazione

“Notizie ad impatto zero”: auto elettrica per gli spostamenti dei cronisti de La Nazione

Notizie ad “Impatto zero” un interessante iniziativa tra giornalismo e mobilità

Interviste ad autorità ed a Simone Melani di In-Presa per il progetto Notizie ad Impatto Zero del quotidiano la Nazione

Val Badia: il bike sharing sale in quota

Bici assistite elettricamente per spostarsi liberamente da una stazione d'arrivo delle 4 teleferiche all'altra, a 2 mila metri

L’Alta Badia lancia il bike sharing d’alta quota

Grande interesse sui più diversi media dalle grandi testate ai blog di settore

Veicoli elettrici: nelle isole della Guadalupa 39 colonnine di ricarica firmate Energy Resources

Pubblichiamo con piacere l'articolo che riporta di questo importante progetto che vede presente i nostri controllori della serie Max

Bike sharing prende il via da marzo

Ultimata la pensilina fotovoltaica, quasi pronto il progetto-pilota

Autostrada ciclabile elettrica a Lucca

Arriva il via libera dalla Regione per la realizzazione dell'autostrada ciclabile

A Napoli arriva 'Ci.ro.', il car sharing 'intelligente'

Dal primo marzo via alla fase sperimentale con 12 veicoli Renault

La piattaforma In-Presa supera le 2000 installazioni

Importante traguardo raggiunto dal EV Controller di In-Presa

Per la ricarica dei veicoli elettrici oggi c’è Palina

La nuova infrastruttura di Repower industrializzata da ABB. Colonnine di ricarica in corrente alternata per Repower per sviluppare la mobilità sostenibile

Sugli Altipiani Cimbri arriva il bike sharing

Ancora sistemi In-Presa all'interno di progetti di e-bike a scopo turistico

Sugli Altipiani Cimbri decolla il bike sharing

Venti biciclette a pedalata assistita proposte a residenti e turisti come mobilità alternativa

In-Presa partner Renault con Ci.Ro (City Roaming ) per innovativo Sharing Elettrico a Napoli

Nasce City Roaming, progetto promosso dall’Associazione Napoli Città Intelligente, che si avvale di una flotta di 8 Renault ZOE e 3 Renault Kangoo Z.E. per promuovere una soluzione di mobilità innovativa e a zero emissioni

Scame ora è Z.E. Ready 1.2 – Certificazione Renault

Ottenuta la certificazione Renault Z.E. Ready per le colonnine dotate del sistema In-Presa

Wi-fi, monitor e auto elettriche, a Milano le prime isole digitali

Importante progetto per mobilità Green nella città dell'Expo. Il cuore del progetto? Tecnologia In-Presa

Le infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici

Solar Bike Station è un progetto che risponde all’esigenza di sosta e custodia delle biciclette e di ricarica per i modelli a pedalata assistita

La mobilità ‘viaggia’ su un cavetto - “Anche Prato dovrebbe puntarci”

Bici elettriche e colonnine, la scommessa di In-Presa

TG Cimbro - Zimbar Earde - Luserna Reportage Bike Sharing

Reportage di Trentino TV sull'installazione del sistema Bike Sharing utilizzante prodotti In-Presa presso Luserna

Bike Sharing, Procida comunità sostenibile

Si terrà domani la presentazione del progetto “Bike sharing Isola di Arturo”

Generale Sistemi alla XII Giornata della Ricerca ANIE Confindustria

La XII Giornata della Ricerca Anie Confindustria dal titolo “Progettare la Smart City”

E-moving Cesenatico! Inaugurazione stazione di ricarica per mezzi elettrici

È proprio Cesenatico la sede della prima stazione di ricarica per auto elettriche dell’Emilia Romagna, gratuita e ad impatto zero poiché sfrutta l’energia del sole

Distretto Tecnologico Toscano per le energie rinnovabili

In-Presa verso una strategia regionale sulla smart specialisation

Un nuovo standard per la ricarica degli EV

E7 - il settimanale di Quotidiano Energia scopre l'estrema attualità del brevetto In-Presa per la ricarica intelligente

Si chiama Ci.Ro. il car sharing a Napoli

Il servizio del TG nazionale che informa sul progetto Ci.Rò che vede tra gli altri l'importante collaborazione della tecnologia di In-Presa

In-Presa e Skidata, ricarica e Parking Intelligenti per la Green Mobility

Veicoli elettrici e accessibilità a sistemi di ricarica e parcheggi sono stati oggetto dell’ Intertraffic Sneak Preview Event cui l’italiana Generale Sistemi ha preso parte in qualità di relatrice speciale

InPresa si conferma partner Tecnologico per l’Ecomobility

In occasione dell’uscita del catalogo generale dedicato al settore Ecomobility della multinazionale SCAME PARRE Il brand di Generale Sistemi In-Presa viene riconfermato come partner tecnologico

Merkel testa In-Presa grazie a Giulio Barbieri

Il nostro partner Giulio Barbieri ha avuto l’onore di poter presentare i propri sistemi dotati di tecnologia In-Presa nell’ambito del progetto Ecosostenibile di Rugen. Con un esaminatore d’eccezione: il cancelliere tedesco Angela Merkel

Solar Bike Station In-Presa a Lucca

A Lucca arriva il car sharing ecologico: via al progetto

Prese intelligenti per le future Smart Grid

Intervista Speciale al CEO di Generale Sistemi sul sistema In-Presa. Un articolo descrittivo della storia e delle prospettive di un brand diventato punto di riferimento del mercato dei sistemi di VE-Recharge

Quattroruote

Quattroruote si avvale dell’esperienza di Scame per la mobilità elettrica

Auto elettriche, il lago di Garda avrà 31 colonnine col fotovoltaico

Il progetto di Garda Uno da Limone a Peschiera

Un bike sharing per le flotte aziendali realmente eco sostenibile

Aziende e Mobilità sostenibile, una sinergia che supera le mode relative alla mobilità elettrica. Interventi che diventano best practice non solo nel fleet management

Intelligent recognition system in the smart grid

Reload Intelligent and Smart City themes. English version on Canale Energia of Gruppo Italia Energia

Renault consegna una flotta di veicoli elettrici

La flotta consegnata al Comune di Firenze ricarica su sistemi Scame con il supporto In-Presa

Car Sharing Elettrico Lucca

Il Comune di Lucca avvia un progetto di car-sharing elettrico

Inaugurato l’ufficio mobile della Polizia Municipale di Calenzano

Sarà utilizzato per il pronto intervento e come postazione nelle frazioni e ricaricato a wall box progettato su misura da In-Presa

Il miglior controller per sistemi di ricarica? È italiano

Presentato il nuovo controllore In-Presa nato per rispondere alle necessità delle aziende desiderose di sviluppare la propria linea di prodotti per la ricarica VE

I complimenti della Merkel a Giulio Barbieri

La Cancelliera esamina il progetto ecosostenibile di Rugen in Germania. L'imprenditore: “Ferrara ha perso una grande occasione”

In-Presa e Skidata. Prospettive del Parking Management nella Smart City

Speech di Deltodesco sull'esperienza In-Presa ed applicazioni e scenari con gli stakeholder del mondo parcheggi

“Eco Road On” - In Toscana si fa così

Presentato l'ambizioso progetto di Bike e Car Sharing che vede In-Presa tra i fornitori di tecnologia

Abb e Repower insieme per la mobilità elettrica

Confermando la partnership già avviata nel 2013, Abb e Repower firmano un importante accordo quadro per il sistema infrastrutturale di ricarica VE

Accordo tra ABB e Repower per diffondere la mobilità elettrica

Importante accordo sul network di gestione di colonnine tra due leader del settore

Cercasi candidati per le Solar Bike Station

In corso la gara per affidare le strutture dell’autostrada ciclabile per un periodo di 3 anni. Si tratta in particolare di 2 “Solar Bike Station”

Presentata Libera Res(ource) di FCS Mobility

Una colonnina per auto elettriche che si ricarica con monete

“Luiss Green Mobility”: la nuova app per mobilità elettrica a impatto zero

“Luiss Green Mobility”: la nuova app che consente in un click di prenotare veicoli o stazioni di ricarica

Green Mobility, la città si muove in verde

Il Ceo di Electric Drive Italia spiega il servizio offerto dalla nuova app Luiss

Comune delle Isole Pelagie, la prima colonnina di ricarica per veicoli elettrici a Lampedusa

GS chiude idealmente il cerchio delle installazione lungo l’intero paese, dai Bike Sharing più alti d’Europa presso i rifugi dell’alto Adige alla colonnina di ricarica nel punto più a sud del paese

Bike Sharing e ricarica Auto Elettriche

Emi Sistemi installa presso il Comune di Darfo Boario Terme un Sistema combinato di ricarica auto/bike sharing

7000 Punti di Ricarica nel mondo targati In-Presa

Elettro News pubblica l’ importante traguardo raggiunto dai controllori della serie Max di In-Presa

Partnership Tecnologia con Scame Parre

Si rinnova anche quest’anno la l’importante partnership tra le aziende italiane pioniere del mondo EVSE.

ABB e la Formula E collaborano per scrivere il futuro dell’e-mobility

Sorpresa ed entusiasmo per l’evento che ieri ha esaltato il mondo della Mobilità Elettrica