Progetto 2ID Charge Evolution

Si è concluso l’iter di progetto cofinanziato da Programma operativo regionale (Por) del Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) 2014-2020 nell’ambito dei finanziamenti Por Creo che ha visto come capofila In-Presa di Generale Sistemi srl.

Con tale milestone è quindi possibile considerare conclusa la fase del progetto di “Presa Intelligente” che è all’inizio dell’attività di GS verso il mercato dei sistemi di Ricarica.

Il progetto ha alla base il concetto di Innovazione “adattiva” per consentire l’inserimento della tecnologia di Presa intelligente in settori ancora inesplorati, come le colonnine di erogazione di Energia Elettrica in aree come ad esempio Porti, Campeggi. In quest’ultimo settore – sempre come esempio - si è identificato come ancora necessario rivedere la struttura Hardware da adattare alla erogazione congiunta di Energia Elettrica ed Acqua oppure come si rende indispensabile definire una comunicazione wireless fra i dispositivi per adattare i prodotti ad ambienti ostili. Importante rivalutare anche il fattore sicurezza che in questi ambienti è fortemente sottostimato.

Svolta quindi attività di progettazione e prototipazione come ad esempio quella di un “corpo Lettore”, in pratica un supporto plastico integrante le due tecnologie di lettura, da adattare su Colonnine o WallBox dedicati alla Ricarica V.E. in aree Parking. Il progetto di ricerca ha riguardato lo studio e la realizzazione innovazioni nell’ambito della ricarica dei veicoli elettrici stradali rispondente alla normativa vigente (Norme IEC 61851-1, IEC62196-2, IEC61439-1, IEC60364-7-722) e in grado di ricaricare i veicoli in luoghi aperti al pubblico in modalità 3 secondo la normativa IEC61851-1. Si è dovuto ovviamente concentrare l’attività di ricerca in armonizzazione alla normativa tecnica vigente a livello europeo e fare riferimento anche alle Direttive comunitarie in materia di ricarica dei Veicoli elettrici.

Firenze 24/11/2017